M5S News

Consigliere M5s a Misterbianco e maestra a Torino, assente in classe: è polemica

30 Novembre 2017

Consigliere M5s a Misterbianco e maestra a Torino, assente in classe: è polemica

CATANIA. Consigliere comunale molto attiva ma assente, giustificata, in classe. Protagonista della vicenda, Valentina Puglisi portavoce del M5s a Misterbianco e maestra di italiano in una scuola elementare di Torino.

Eletta alle ultime amministrative di giugno, dovendo svolgere attività politica come consigliere, ha usufruito di assenze giustificate e permessi previsti dalla legge. Da qualche giorno però la sua assenza ha iniziato a creare qualche malumore all'Istituto comprensivo Manzoni di Torino. La vicenda è stata ripresa dalle pagine del Corriere della sera, a cui la direzione didattica dice: «continua a percepire lo stipendio». Anche il preside spiega di non averla mai vista da settembre, mentre i genitori protestano per la cattedra vuota. Il malcontento di genitori e colleghi ha portato l’Ufficio Scolastico Provinciale ad aprire un’indagine.

La maestra consigliera usufruisce dei permessi previsti dalla legge, "Non commetto alcuna irregolarità", ha replicato al Corriere. I permessi sono consentiti solo per i lavori consiliari che in questo caso sono però prolungati, conteggiando anche i giorni impiegati per i viaggi di andata e ritorno Torino-Misterbianco.