M5S News

M5S Lombardia: Scandella resta nome minoranze per Commissione

Milano, 20 mag. (askanews) - Jacopo Scandella "rimane il candidato voluto dalle minoranze" per la presidenza della Commissione di inchiesta in Lombardia sulla gestione dell'emergenza Coronavirus. Lo ha scritto su Twitter il consigliere del M5S Lombardia, Dario Violi. Scandella, del Partito democratico, è considerato il nome ideale "per profilo, provenienza territoriale e per garanzia di correttezza istituzionale".

Il consigliere pentastellato si è augurato che "la questione possa risolversi e si possa finalmente cominciare a lavorare" già martedì 26 maggio quando ci sarà la terza chiama per l'elezione del presidente. Oggi Jacopo Scandella ha ottenuto ventotto voti, nove Michele Usuelli di +Europa. Sono state 42 le schede bianche.