M5S News

M5S, via alle 'Regionarie'
L'annuncio sul blog

ROMA - "Questa settimana, a partire da domani (4 luglio, ndr), ci saranno le "Regionarie", la selezione attraverso il metodo online con il quale il M5S sceglie i propri candidati per le elezioni. Credo che sia un grande momento di democrazia reale, sono infatti quasi 700 i partecipanti che si sono messi a disposizione per questa sfida. Questo dato, se da un lato è meramente numerico, dall'altro è invece indice di grande cambiamento culturale". Lo annuncia, sul blog di Beppe Grillo il M5S Sicilia. "Con il M5S, un cittadino normale può proporsi e sottoporsi al voto di altri cittadini, che lo valuteranno, e statene certi che lo faranno, sulla base delle competenze, del curriculum e del modo di porsi: è quasi una selezione darwiniana, insomma. E' chiaro che un metodo del genere applicato al PD, a Forza Italia o ai partiti in generale genererebbe la scomparsa dei notabili che da 20, 30 o anche 40 anni siedono nei vari parlamenti e nelle istituzioni, quindi la parola d'ordine è denigrare questo metodo. Il Pd ci accusa, ad modello, che siamo solo click, dimenticandosi delle loro disastrose primarie, dove cinesi, immigrati e "donatori di 2 euro" vengono ripresi dalle telecamere di tutte le televisioni nazionali. Ma quei click non sono frutto di un algoritmo. Dietro ogni voto online c'è un volto, una vita, una storia", prosegue il M5S Sicilia.