M5S News

Regione, il sit-in di protesta di M5S

I consiglieri del Movimento Cinque stelle hanno inscenato martedì mattina dinanzi al Pirellone una piccola protesta contro Roberto Maroni, “colpevole”, a loro dire, di non attivarsi perché Mario Mantovani lasci il posto di consigliere regionale, a seguito della nuova inchiesta giudiziaria sul suo conto. I portavoce del Movimento hanno esposto un manifesto con la scritta “Sradichiamo la corruzione dalla Lombardia” e “La responsabilità politica è di Maroni” raffigurante un mezzobusto del presidente sorretto da radici. Andrea Fiasconaro, capogruppo del M5S, ha commentato: «Le radici della corruzione in Lombardia sono profonde e Maroni sta a guardare». In aula, Stefano Buffagni ha svolto un’interrogazione sullo stesso tema ai rappresentanti della giunta (LaPresse)