M5S News

Nuove elezioni, il retroscena: piano di Salvini e contromossa M5S

Matteo Salvini sarebbe intenzionato ad andare a elezioni presentando la Lega da sola, nel M5S si pensa all'alleanza col PD

Resta alta la tensione interna al Governo alla luce dello scontro tra Lega e Movimento 5 Stelle sulla riforma della Giustizia.

Secondo quanto rivelato da “Dagospia” quello ormai alle porte sarà un weekend decisivo per capire le sorti del Governo: il Colle è restio a concedere le elezioni a ottobre nel pieno della discussione e della presentazione della manovra finanziaria, Matteo Salvini è tentato ad andare a elezioni presentando la Lega da sola, senza Forza Italia e Fratelli d’Italia, e una percentuale tra il 30 e il 40% del Movimento 5 Stelle sarebbe contrario alle elezioni anticipate e, piuttosto, preferirebbe votare assieme al Partito Democratico.

Nei giorni scorsi si è parlato a lungo di una possibile alleanza tra M5S e Pd, ipotesi che aveva raccolto un coro di “no” sia nel Movimento 5 Stelle (Luigi Di Maio in testa) che nel Partito Democratico (incluso Nicola Zingaretti).