M5S News

Elezioni a Pomigliano: nella lista Pd e M5S una condannata per ladrocinio aggravato

Si avvicinano le elezioni comunali e regionali del 20 e 21 settembre. A Pomigliano nella lista che sostiene Gianluca Del Mastro sindaco spunta una condannata per ladrocinio aggravato

Pomigliano D’Arco – Si avvicinano le elezioni comunali e regionali del 20 e 21 settembre. Molti sono i comuni del napoletano chiamati a votare ma, a destare maggior interesse è la condizione voto a Pomigliano D’Arco. Nella cittadina del ministro degli Esteri Luigi di Maio il 18 agosto scorso si è creata una coalizione tra Pd e M5S per le imminenti elezioni comunali. L’alleanza giallorossa ha scelto come suo candidato a sindaco il docente universitario Gianluca Del Mastro che per l’occasione disse: “Sono emozionato e onorato nel comunicarvi che il nuovo laboratorio politico, nato a Pomigliano tra M5S, PD e liste civiche, ieri notte mi ha scelto come candidato Sindaco della Città”.

Una città che vede per le prossime elezioni oltre a Gianluca Del Mastro altri 3 candidati a sindaco, 24 liste elettorali ed oltre 500 candidati al consiglio comunale. Un numero quest’ultimo enorme per una cittadina che conta poco più di 40mila abitanti, in pratica in ogni famiglia c’è un candidato.

Ma ritornando alla coalizione che sostiene la candidatura a sindaco di Gianluca Del Mastro, tra i candidati al consiglio comunale spicca il nome di Mariarca di Marzo. Quest’ultima da come si può leggere dal casellario giudiziario a disposizione di tutti perché obbligatoriamente pubblicato sul sito di presentazione dei candidati, è stata condannata per ladrocinio aggravato. La candidata, dal punto di vista legale, ha pieno diritto a candidarsi e concorrere come consigliera comunale ma la sua candidatura va contro i principi del Movimento cinque stelle.

Infatti, nel regolamento dei grillini troviamo scritto che in qualsiasi elezioni che sia a livello comunale, delle province autonome, regionale, nazionale ed europea i candidati non devono aver riportato sentenze o provvedimenti di condanna penale, anche se non definitivi.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, ATTUALITÀ’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, UNIVERSITÀ’ E TANTO ALTRO ANCORA SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK NAPOLIZON: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE!