M5S News

Mafia, M5S “Ricordare Padre Pino Puglisi per società migliore”

“Il 15 settembre del 1993 Padre Pino Puglisi veniva barbaramente ucciso per mano di Cosa nostra proprio nel giorno del suo 56esimo compleanno. Un uomo che dedicò la sua vita per il prossimo, un educatore che trasmetteva i valori evangelici, occupandosi del sociale”. Lo dichiarano i parlamentari del MoVimento 5 Stelle della commissione Antimafia della Camera. “Padre Pino Puglisi, proclamato beato, è stato il primo martire della Chiesa ucciso dalla mafia. E nonostante Cosa nostra abbia privato la comunità di una persona di valore come lui, il suo ricordo ci accompagna, nel portare avanti i suoi insegnamenti per una società migliore, libera dalle mafie e dalla corruzione”, concludono.