M5S News

Positivi a scuola. M5S Vicchio: "Screening anche per le famiglie dei compagni"

La proposta però sarebbe stata rigettata dal Consiglio Comunale. Affermano che avrebbe dato: "Un immediato quadro epidemico nel caso di positività di uno studente"

Spiegano i Cinque Stelle di Vicchio la loro proposta, che però è stata rigettata dal Consiglio Comunale: Durante l'ultimo Consiglio Comunale a Vicchio abbiamo presentato una mozione che chiedeva al Sindaco e alla Giunta di promuovere in Regione Toscana l’estensione dello screening gratuito su base volontaria (oggi rivolto solo al personale della scuola) anche alle famiglie nel caso in cui uno studente risultasse positivo.

La nostra mozione ha avuto il voto favorevole sia di Officina 19 sia di Alleanza per Vicchio mentre il gruppo Consiliare Centrosinistra per Vicchio si è espresso unito con voto contrario provocandone la bocciatura.

Sinceramente siamo rimasti stupiti e amareggiati anche perché la stessa mozione era passata all’unanimità in Consiglio Comunale a Firenze. Oggi molti genitori prenotano a pagamento il loro screening attraverso il Cup ed invece con l’estensione gratuita alle famiglie si sarebbe ottenuto (anche alla luce dei nuovi test veloci) un immediato quadro epidemico nel caso di positività di uno studente.