M5S News

Elezioni 2018 sondaggi, ultime tendenze di fine anno

Elezioni politiche del 4 marzo 2018. L'anno si chiude con i partiti che si preparano all'appuntamento con le urne e subito dopo l'Epifania si passerà alla delicatissima messa a punto di liste e candidature. Un momento di tensione e di scontro in tutte le forze politiche. Intanto la media degli ultimi sondaggi elettorali continua a premiare il Centrodestra che ormai si attesta stabilmente intorno al 37% con punte addirittura oltre il 40%. In termini di seggi non c'è ancora la maggioranza assoluta ma, considerando la legge elettorale - un misto tra proporzionale e uninominale -, l'impressione è che manchi davvero poco: una trentina di deputati alla Camera e una quindicina al Senato. All'intimo della coalizione si segnalano la ripresa della Lega e la debolezza di Forza Italia, dopo che per molte settimane abbiamo assistito all'ascesa di Silvio Berlusconi e al calo di Matteo Salvini. La nuova Lega nazionale, in particolare, sembra in grado di doppiare gli azzurri nelle due principali Regioni del Nord, Lombardia e Veneto, con percentuali che iniziano ad essere considerevoli anche al Centro-Sud. Fratelli d'Italia resta intorno al 5%, mentre per la 'quarta gamba', sempre più ampia dopo l'accordo tra Noi con l'Italia e l'Udc, la sfida rimane quella di raggiungere lo sbarramento del 3% (ipotesi alla portata di mano ma non sicura).