M5S News

Se si votasse oggi, M5S sarebbe il primo partito

Nonostante una lieve flessione, il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico si confermano le principali forze politiche del Paese. Se si votasse oggi per la Camera, il Movimento di Grillo otterrebbe il 28%, superando di un punto e mezzo il partito di Renzi, attestato al 26,5%. Sono i dati del Barometro Politico dell’Istituto

, che ha verificato gli effetti delle Amministrative sul consenso alle Politiche.

La Lega avrebbe il 13,7%, di fatto affiancata da Forza Italia al 13,5%. Fratelli d’Italia avrebbe il 4,8%, Articolo 1 di Bersani il 3,7%, Area Popolare con i Centristi il 3,1%; al 2,5% Sinistra Italiana.

Il voto locale conferma la crescita dell’area di centrodestra, rilevata negli ultimi mesi per Otto e Mezzo dall’Istituto diretto da Pietro Vento: la somma complessiva dei tre partiti guidati da Salvini, Berlusconi e Meloni, che si fermava al 27% nel novembre scorso, cresce in aprile al 30% ed al 32% odierno, nonostante alcune evidenti distanze tra i tre leader.