M5S News

M5S, arrivano 100 proposte legge iscritti: ora deciderà la rete

Sono online le nuove proposte di legge degli iscritti del MoVimento 5 Stelle che dalla prossima settimana saranno sottoposte al voto della rete. Si tratta di 100 testi, piuttosto eterogenei, che vanno dalla tassazione di chi non vota, per “recuperare somme di denaro da chi si crede fuori dei compiti morali del bene comune e obbligarlo a meditare con l’informazione per fare scelte consapevoli”, al divieto di incasso per i comuni degli introiti derivanti da multe stradali, per “eliminare la vergogna dei comuni che fanno multe a ripetizione tramite autovelox e altri dispositivi automatici, esclusivamente per fare cassa per i bilanci comunali”. Tra le proposte spunta anche l’idea di una norma per contrastare i parcheggiatori abusivi, quella delle multe progressive in base al ricavo, il taglio alle commissioni delle agenzie immobiliari, ma anche l’abolizione dell’esame di maturita’ e la detassazione delle spese di matrimonio o la determinazione di un peso massimo per gli zaini che i ragazzi usano per i libri scolastici.