M5S News

Di Bari: «Il Governo Conte abolisce il superticket, il M5S taglia le tasse e migliora i servizi»

L'invito al voto della candidata pentastellata: «Guardate negli occhi chi vi chiede il voto, le sue proposte, con chi si accompagna»

Una buona notizia in ambito sanitario. Il Governo Conte dal 1 settembre ha abolito il superticket. La consigliera regionale pugliese Grazia Di Bari del Movimento 5 Stelle è soddisfatta: «Questa è una notizia importante. Quando andiamo a fare le richieste per visite specialistiche ed esami diagnostici non dovremo più pagare quella tassa supplementare odiosa, che pesa ulteriormente sulla scelta di curarci. Me l’avete chiesto in tanti, mi avete spinto ad occuparmi di questo problema. Finalmente lo abbiamo risolto».

Poi una riflessione sulle elezioni regionali e sulla Puglia. «Quante volte mi avete scritto per chiedermi di battermi per voi in Regione sul tema sanitario? Serve il Movimento 5 Stelle al Governo nazionale e alla guida della Regione Puglia. Il Movimento 5 Stelle si preoccupa di risolvere i problemi concreti dei cittadini, mentre la vecchia politica chiude ospedali, taglia servizi, sostituisce i reparti con una semplice ambulanza e ci dice di curarci così. Serve una Regione non più matrigna, serve una Puglia che sia madre» ha aggiunto la consigliera Di Bari.

Andare a votare è importante e ancora di più è necessario guardare ai programmi e alla condizione dei cinque anni precedenti. Conclude così il suo pensiero la consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S). «Guardate negli occhi chi vi chiede il voto, le sue proposte, con chi si accompagna. Decidete in tutta coscienza, perché non è vero che votare non serve a nulla. Il vostro voto cambia la vita della Puglia per cinque anni. Scegliete da che parte stare».