M5S News

Istituto Cattaneo: M5s più vicino a Forza Italia che a Pd o LeU

Istituto Cattaneo: M5s più vicino a Forza Italia che a Pd o LeU

Analisi dei programmi, Lega più a destra di Casapound

Un governo di Grande coalizione? Stando ai programmi dovrebbe essercene uno incentrato su M5s e il Centrodestra, in particolare Forza Italia. E' quanto emerge da una analisi condotta dall'Istituto Cattaneo di Bologna dei programmi dei partiti in campo alle prossime elezioni. Da esso risulta che il partito più di destra è la Lega, con Casapound che risulta più "centrista" anche di Fi, mentre quello più di Sinistra è Potere al Popolo seguito da Leu, Insieme e Pd.

Lo studio prende in considerazione non solo l'asse destra-sinistra, ma anche quello che sarà il discrimine delle prossime elezioni cioè l'integrazione europea. Per quanto riguarda il primo asse l'Istituto Cattaneo ha seguito il programma di ricerca internazionale "Comparative Manifesto Project", nel quale la posizione dei partiti lungo la dimensione sinistra-destra viene calcolata utilizzando 26 categorie (13 di sinistra e 13 di destra). Lungo questa linea partendo dal partito più di sinistra, cioè Potere al Popolo, si trovano Leu, Insieme e Pd: poi su uno stesso asse assai vicino alla linea di centro, si collocano Civica Popolare e M5s e +Europa. Nel campo della destra il partito più "centrista", secondo l'Istituto Cattaneo, è a sorpresa "Casapound", seguita da Fi, NCi, Fdi e Lega, il partito più di destra dello schieramento.

Quanto all'asse riguardante l'integrazione europea, il partito più europeista è quello di Emma Bonino, seguito da Civica Popolare, dal Pd e da Insieme, i partiti della coalizione di centrosinsitra. Leu si colloca sulla linea mediana tra europeismo e antieuropeismo. Oltre tale linea si collocano nell'ordine Fi-NcI, M5s, Fdi, Lega, Potere al Popolo e Casapound. Tenendo dunque conto dei due assi, tra i partiti maggiori le distanze minori sono quelle tra M5s e Fi (entrambi anti-europeisti, con il primo di centrosinistra e la seconda di destra); i pentastellati sono poi più vicini a Fdi e Lega piuttosto che Leu. quest'ultimo è invece decisamente vicina ai partiti di centrosinistra (in ordine Insieme, Pd, Cp e +Europa).