M5S News

Pionta e Campo di Marte, M5S: "Dal sindaco solo improvvisazione, ci vogliono progetti seri"

Il Movimento 5 Stelle Arezzo torna ad occuparsi di sicurezza in riferimento alle zone di Campo di Marte e Parco del Pionta. I pentastellati attaccano il sindaco Ghinelli per la mancanza di progetti risolutivi.

"Sabato 20 giugno il sindaco Ghinelli è stato ricevuto dal Prefetto di Arezzo insieme al rappresentante del neo costituito comitato “Duomo Vecchio”, formatosi una settimana prima, per parlare della sicurezza delle zone Campo di Marte e Parco del Pionta. Teniamo presente che sia gli abitanti di via Duomo Vecchio che delle vie limitrofe tra le quali viale Cittadini, non sono stati coinvolti nella nascita di questo nuovo comitato. Campo di Marte, il Parco del Pionta e, in generale, il quartiere di Saione, hanno bisogno di essere rivitalizzate con progetti seri e non con iniziative una tantum che hanno tutta l'aria di essere dei mezzi discutibili per raccogliere qualche consenso. Chiunque voglia impegnarsi per contribuire a migliorare la città, e in particolare questa zona, ci trova disponibili all'ascolto e al confronto. Siamo invece fortemente critici con un modo di operare come questo che assomiglia all’improvvisazione. 
Il Movimento 5 Stelle ha scelto di avere la sua sede operativa in viale cittadini n. 7. Pensiamo che sarebbe stato normale implicare i suoi attivisti in un confronto. Vogliamo nuovamente sottolineare che abbiamo delle idee realizzabili, fattibili, assolutamente serie e vicine alle necessità degli aretini e il nostro candidato a sindaco Michele Menchetti è disponibile a qualsiasi tipo di confronto su questo tema, avendo visto da vicino, con tutto il gruppo degli attivisti, la reale condizione, anche grazie alle nostre iniziative sul posto".