M5S News

De Rosa(M5s): misure Covid nazionali? Fontana rinnega autonomia

De Rosa(M5s): misure Covid nazionali? Fontana rinnega autonomia

Milano, 11 gen. (askanews) – “Dopo mesi di confronti Stato-Regioni, oggi Fontana cambia ancora idea. Fronteggiare una pandemia significa lavorare con serietà e costanza, non cambiare idea ogni giorno”. Lo ha scritto in una nota il capogruppo del Movimento Cinque Stelle in Regione Lombardia, Massimo De Rosa, secondo il il quale il presidente della Regione, Attilio Fontana, chiedendo oggi “che le misure restrittive, necessarie a causa del peggioramento dei parametri volti a monitorare l’andamento della pandemia, siano uguali su tutto il territorio nazionale” si dimostra “pronto a rinnegare anni di battaglia sull’autonomia regionale”.

“Prima contestava le decisioni su scala nazionale, oggi chiede che quanto vale in Lombardia valga anche in Molise o in Trentino-Alto Adige. Motivo? Evitare che l’inadeguatezza del lavoro della sua Giunta, ricordiamo che la Lombardia è l’ultima regione d’Italia per il numero di dosi somministrate di vaccino anti-Covid, sia quotidianamente sotto gli occhi di tutti”.

“Emblematico quanto successo con il ritorno a scuola. Prima di Natale il confronto tra governo e Regioni aveva portato ad un accordo che prevedeva il rientro di almeno metà degli studenti. Poi, molte regioni, come Lombardia, Veneto, Umbria, Marche e Calabria tutte a guida leghista, hanno disatteso questo accordo per le proprie inadempienze e inefficienze. Prima questa fallimentare esperienza di governo regionale sarà conclusa e meglio sarà per tutti i cittadini lombardi” ha concluso De Rosa.