M5S News

Vitalizi, Bottici (M5S): “La casta vuole abbandonare la legge al Senato”

ROMA – “L’abolizione dei privilegi, approvata già alla Camera, potrebbe diventare legge al Senato in men che non si dica, e rendere così i politici uguali a tutti i cittadini. Invece, come volevasi dimostrare, la casta, a partire dal Pd per proseguire con la Lega e Forza Italia, non perde l’occasione di abbandonare questo provvedimento e conservare così i suoi privilegi”. Lo afferma in una nota la senatrice del M5s Laura Bottici.

“Al chiuso della riunione dei capigruppo al Senato, per stabilire i lavori d’aula – prosegue -, ecco che neppure uno degli esponenti politici degli altri partiti, di maggioranza e di opposizione, ha appoggiato la nostra richiesta di inserire in calendario con urgenza la legge sui vitalizi”. “A dispetto di ogni dichiarazione pubblica in favore dell’abolizione dei trattamenti privilegiati dei parlamentari, quando la legge è stata approvata alla Camera, la richiesta del MoVimento 5 stelle di discuterla con urgenza e approvarla in Senato è stata bocciata, senza vergogna” conclude la pentastellata.