M5S News

Giarrusso (M5s): “La Sardegna lamentava i ritardi dell’Inps ma ancora non ha...

Giarrusso (M5s): “La Sardegna lamentava i ritardi dell’Inps ma ancora non ha erogato il bonus imprese”

“Vi ricordate di tutti gli attacchi che durante i mesi di lockdown il governo ha ricevuto per i ritardi nell’erogazione della cig e del Bonus INPS?”. Così Dino Giarrusso, deputato europarlamentare del Movimento 5 stelle, che con un post sui social ritorna al tema della cassa integrazione e dei relativi problemi durante i mesi di lockdown, specialmente con le regioni governate da partiti leghisti. “Molte delle critiche – continua Giarrusso – arrivavano da alcune Regioni a guida leghista, come la Sardegna ad modello, che però spesso erano proprio colpevoli di aver ritardato le comunicazioni della Cassa integrazione”.

“Bene, oggi purtroppo dobbiamo scrivere una nuova puntata della serie ‘Le inefficienze regionali degli enti a guida leghista‘, e purtroppo parliamo proprio della Sardegna. Qualche giorno fa – prosegue il deputato – ho scritto una pec all’assessore regionale al Lavoro, per chiedere riscontro in merito alla conclusione delle istruttorie inerenti alle istanze presentate per i bonus occupazionali. Si parla dell’erogazione di incentivi alle imprese che assumono giovani, disoccupati e donne con contratti a tempo determinato e indeterminato. Questa erogazione, nonostante i fondi siano stati stanziati, tarda ad giungere, e vorremmo capire il perché”.

“Nella pec – sottolinea Giarrusso – abbiamo espresso segnali di disponibilità ad una piena collaborazione in chiave futura, considerato anche il gap strutturale che ha caratterizzato la pessima spesa dei Fondi europei nei settennati precedenti. Aspettiamo risposte dall’Assessore al Lavoro della Regione Sardegna. I fondi ci sono” conclude l’esponente pentastellato “cerchiamo di spenderli per il bene dei cittadini, in Sardegna ed in ogni altra regione italiana”.