M5S News

Personale positivo, Evangelista (M5s): “Al San Francesco condizione tragica”

La condizione all’intimo dell’ospedale San Francesco di Nuoro è sempre più tragica. Lo scrive la senatrice del gruppo del Movimento 5 stelle, Elvira Lucia Evangelista, all’indomani della manifestazione dei sindaci del territorio circa la condizione dell’ospedale.

Evangelista si rivolge così all’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu. “La condizione del San Francesco continua ad essere tragica – scrive – 88 tra medici e infermieri sono positivi al virus e 6 medici sono nel reparto covid su 30 pazienti con la malattia da coronavirus grave. Non riescono più a coprire i turni, non riescono a svolgere la parte burocratica del lavoro. Se la notte ci sono emergenze gravi e devono pensare ad intubare o mettere il casco al paziente che non respira – prosegue Evangelista – come possono avere il tempo di telefonare ai familiari o comporre ricette? Ci hanno detto che non ci sono medici militari per aiutarli. I laureati in medicina non possono seguire i pazienti gravi. Gli altri medici non hanno le competenze specifiche. Quindi cosa devono fare? Un ginecologo, un cardiologo etc., anche se non hanno le loro competenze non possono dare una mano, almeno sulla parte burocratica? Che fine ha fatto il bando regionale per le assunzioni di nuovi medici? Scriverò all’assessore Nieddu – conclude la senatrice del M5s – deve ascoltarli”.