M5S News

People Mover, Piccinini (M5S): “Ritardi non hanno risolto problema del rumore creato dalla navetta”

“Nonostante il ritardo cosmico con il quale oggi si è dato il via al People Mover, è veramente paradossale che neppure uno in tanti anni sia ancora riuscito a risolvere il problema del rumore generato dalla monorotaia. Rumore che andrà ad aggravare ancora di più l’inquinamento acustico della zona dell’aeroporto”. È quanto dichiara Silvia Piccinini, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, riguardo alla navetta elettrica che collega la stazione centrale di Bologna con l’aeroporto Marconi e che oggi ha effettuato la sua prima corsa. “Anni di ritardi evidentemente non sono serviti a risolvere uno dei problemi più grandi di quest’opera sulla quale continuano ad esserci poche certezze e molti interrogativi – aggiunge Silvia Piccinini – Il rumore generato dalla navetta, infatti, rischia di aggravare ancor di più la condizione di chi vive sia nei dintorni dell’aeroporto che lungo tutto il nuovo tracciato. Così come lascia perplessi la soluzione di inaugurare il People Mover in piena pandemia, con il Marconi quasi deserto e gli spostamenti ridotti al lumicino. Una soluzione che lascia davvero stupiti e che rischia di avere delle pesanti ripercussioni anche sul bilancio del Comune di Bologna” conclude la capogruppo regionale M5S.