M5S News

Mercato, M5S critico sulla revoca del progetto

CIVITAVECCHIA – “L’amministrazione del fare revoche non risparmia neanche il mercato. Infatti qualche giorno fa la giunta Tedesco, per una non meglio precisata diversa valutazione dell’interesse pubblico, ha revocato la riqualificazione di piazza Regina Margherita e la disposizione delle aree esterne al mercato ittico. Quindi dopo 16 mesi di nulla anche sul mercato, l’amministrazione Tedesco spreca tempo e soldi pubblici già spesi per la progettazione definitiva ed esecutiva delle opere e per la gara portata a termine da Città Metropolitana e già aggiudicata, per cui era tutto pronto per iniziare i lavori”. La denuncia arriva dal gruppo consiliare del M5S. “Ora alla faccia della continuità amministrativa, a parte il azzardo di dover indennizzare giustamente l’aggiudicatario della gara – spiegano i tre consiglieri – si ricomincia programmando una nuova progettazione che comprenda piazza Regina Margherita, piazza del Conservatorio e le aree limitrofe con l’obiettivo di aumentare la superficie coperta e le strutture fisse. Questa intenzione renderà necessaria una variante urbanistica, che dovrebbe ottenere l’autorizzazione paesaggistica e tutta una serie di autorizzazioni di difficile approvazione, vista anche la posizione al centro storico, e tutto ciò richiederà anni se tutto va bene per giungere all’inizio dei lavori. Ancora una volta – concluono – l’amministrazione Tedesco revoca quanto avviato dall’amministrazione 5 stelle nell’interesse della città e la povera Civitavecchia ne riceve in cambio un triste nulla”.