M5S News

Discarica abusiva a San Gregorio, D’Amato (m5s) presenta un esposto

Una nuova discarica abusiva sorta nella contrada San Gregorio di Reggio Calabria, a poca distanza da un’area paesaggisticamente vincolata. La scoperta è stata fatta da un gruppo di attivisti reggini, destando l’attenzione dell’eurodeputata Rosa D’Amato (m5s), che da tempo segue le vicende sull’inquinamento della zona.

“Vogliamo sapere – spiega l’attivista Maria Maddalena Cicciù - se la nostra salute e l'ambiente siano stati messi in pericolo e se il atteggiamento posto in essere dalla Pubblica amministrazione, o da chiunque altro, sia stato rispettoso delle regole. Inoltre, viste le condizioni drammatiche attuali, riteniamo più che opportuno sollecitare gli organi inquirenti all'adozione di misure cautelari, quali il sequestro del sito, così da scongiurarne un possibile aggravamento o reiterazioni di condotte illecite nelle more dello svolgimento delle indagini del caso”.

L’eurodeputata ha quindi presentato un esposto in Procura e presso il reparto Noe dei Carabinieri, in quanto all’intimo della discarica abusiva sarebbero presenti anche rifiuti speciali, provenienti da siti ospedalieri e dunque non smaltiti correttamente.