M5S News

Elezioni comunali 2017
Il sollievo di Renzi: M5s non credibile Ora però deve scaricare Berlusconi

Dopo la debacle dei grillini la battaglia politica torna sulla contrapposizione tra centrodestra e centrosinistra. Si riapre il confronto a sinistra con Pisapia

Il cauto ottimismo che da giorni si respirava al Nazareno, quando alle 23 Matteo Renzi arriva nella sede del Pd si trasforma in un sospiro di sollievo: «Gli italiani hanno capito che i Cinque Stelle non sanno decidere e sono incapaci di assumersi le loro responsabilità». E ora, tra soddisfazione e prudenza, l’ex premier spera di poter brindare fra due settimane a un risultato pieno, che archivi la dolorosa fase delle sconfitte. «Se i dati saranno confermati saremmo di fronte a una débâcle dei Cinque Stelle», incrocia le dita Matteo Ricci. Per il responsabile Enti locali «il Movimento fuori dalla gran parte dei ballottaggi è un fatto politico rilevante».