M5S News

Berlusconi: la gente dice che con il M5S si sente come gli ebrei con Hitler

Il giorno dopo lo strappo di Matteo Salvini e il cambio in corsa del candidato presidente alla Camera M5S. con il cambio tra Roberto Fico e Riccardo Fraccaro, i vertici del Movimento si riuniscono da Beppe Grillo per fare il punto e decidere come muoversi. All'Hotel Forum di Roma, dove alloggia Beppe Grillo, sono arrivati Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Alfonso Bonafede, Riccardo Fraccaro, Stefano Buffagni e Pietro Dettori, L'inner circle del capo politico dei 5 Stelle, venuto a cercare la benedizione di Grillo, non ancora arrivata apertamente dopo lo spettacolo di ieri sere e la cena privata nella cripta. Manca, nell'convegno, Fico, restato fuori dalla corsa alla Camera, anche perché a disagio per l'eventualità di un'alleanza futura con la Lega, che aveva sempre respinto. Dà invece il suo via libero Alessandro Di Battista, in un post notturno nel quale rivendica la correttezza della spartizione delle Camere tra i "vincitori" delle elezioni, Lega e Movimento 5 Stelle. E aggiunge: "Questi presidenti sono una garanzia meravigliosa per l'abolizione dei vitalizi". Dopo l'convegno all'Hotel Forum si terrà l'assemblea congiunta dei parlamentari 5 Stelle per ratificare la scelta di Fraccaro.