M5S News

Motor Bike Expo di Verona, la fiera delle moto più «pazze» del mondo

Il 2017 per Luigi Di Maio si chiude nel segno della polemica. La presenza del capo politico del Movimento al veglione di fine anno al Circo Massimo a Roma non è passata inosservata e ha suscitato critiche da parte del Pd. D’altro canto l’intenzione di Di Maio di partecipare alla festa capitolina (organizzata dal Comune di Roma) era stata annunciata sul blog di Beppe Grillo e ribadita poi su facebook. La notizia ha fatto insorgere il Pd che chiede chiarimenti. «Di Maio, leader politico M5s, sul palco del concertone di Capodanno organizzato dal Comune di Roma al Circo Massimo? Una gravissima violazione, a 60 giorni dalle elezioni», chiede Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai. Ma anche il senatore dem Stefano Esposito ha lanciato strali: «Di Maio sul palco della festa pagata con i soldi pubblici? Perché? Campagna elettorale coi soldi dei romani?».