M5S News

Legge elettorale, Renzi all’attacco: «M5S inaffidabili per definizione» - Corriere.it

«I Cinque stelle sono stati inaffidabili come già era accaduto sulle unioni civili e su un’altra dozzina di provvedimenti. Sono inaffidabili per definizione. Hanno la stessa credibilità sulla legge elettorale di quando parlano di vaccini o scie chimiche. Non è il singolo punto sul Trentino Alto Adige ma il lavoro comune: se su un patto vieni meno, stai prendendo in giro gli italiani». Lo dice il segretario del Pd Matteo Renzi, nel corso della sua rassegna stampa dal Nazareno, Ore Nove, parlando per la prima volta dopo il fallimento di ieri dell'intesa tra i quattro principali partiti italiani. Renzi ha imputato il M5S e Beppe Grillo di aver fatto «fallire la legge elettorale»: «Chi ha preso in giro gli italiani ha un nome e un cognome, è Beppe Grillo», attacca Renzi, «ha tradito i patti con gli iscritti al blog, veri o presunti che siano».