M5S News

ABBONATI SUBITO PER TE IL PRIMO MESE GRATIS!

Leggi illimitatamente tutti gli articoli del sito

Voci di altre fuoriuscite anche in direzione Fdi e Iv. Morra contro il candidato in Calabria: «È inaccettabile». Aiello: «Boicotta la campagna, lui fugge, io sto in trincea»

Ora si attende. Che Luigi Di Maio decida se mettere in piedi un nuovo Direttorio per ripararsi dalle «pugnalate» (come le ha chiamate lui stesso). Che i ribelli prendano in mano la condizione e affrontino la questione della leadership e il rapporto con Davide Casaleggio. Che Lorenzo Fioramonti crei il suo nuovo gruppo. Che arrivino le elezioni in Emilia-Romagna e in Calabria. E che si celebrino gli Stati Generali, titolo ancora da riempire di contenuto.