M5S News

ABBONATI SUBITO PER TE IL PRIMO MESE GRATIS!

Leggi illimitatamente tutti gli articoli del sito

Il figlio del fondatore a Roma dopo la lettera di 27 deputati al capo politico per evitare «ratifiche su Rousseau» e l’affondo del ministro degli Esteri Di Maio sulla necessità una «leadership forte»

(«Non è tempo di ratifiche su Rousseau»), e nelle stesse ore in cui Luigi Di Maio, intervistato su La 7 a Di Martedì, scarica il reggente Crimi e apre la strada a «un vertice legittimato conquando attorno alle 15 e 15 varca l’ingresso di via degli Uffici del Vicario dove si trovano i gruppi parlamentari.