M5S News

M5s, la proposta di Castaldo: Governance collegiale, 15 membri eletti con stesso sistema comunali

Il vicepresidente del Parlamento europeo, Fabio Massimo Castaldo, lancia in un’intervista a Fanpage.it la sua proposta per una riforma del Movimento 5 Stelle, da attuare a partire dagli Stati generali: la sua idea è quella di una governance collegiale, con 13-15 membri – provenienti da istituzioni locali, nazionali ed europee – eletti come avviene nel caso delle elezioni comunali, con rappresentanti di maggioranza e di minoranza.