M5S News

Il M5S "sorpreso" dalla nomina della Brunelli nel CdA della Fondazione Ircer, ma ascia indicazione

RECANATI - Ha colto di sorpresa il M5S l'indicazione per il CdA della Fondazione IRCER di una propria esponente, candidata al consiglio comunale alle recenti elezioni.

Il movimento affida alla pagina ufficiale un commento alla nomina.

degli IRCER. Segue ad una campagna elettorale condotta nel rispetto della contrapposizione delle parti in campo, puntando sul programma e su proposte chiare e concrete. Nessuna mancia elettorale e nessun accordo per elettorale, il M5S non fa accordi o coalizioni. La scelta del sindaco nel volere inserire un rappresentante del Movimento ci ha ovviamente sorpreso ma non avendo neppure uno scheletro nell’armadio e disponendo nel gruppo di una persona con la sensibilità e le capacità professionali necessarie a dare un contributo concreto e propositivo all’intimo di questa importante istituzione recanatese, abbiamo deciso di ammettere. Poter seguire dall’intimo l’attività dell’ IRCER ci è sembrata una opportunità per vivere da vicino la vita istituzionale della fondazione. Accettare quest’incarico che, non prevede alcun compenso o gettone di presenza, ci da la possibilità di farci portavoce e garantire la massima trasparenza nel rapporto con la cittadinanza".