M5S News

Casaleggio e il simbolo M5S: è giallo sulla concessione

Il simbolo di proprietà dell'Associazione - si legge nella nota integrativa al rendiconto 2017 dell'Associazione M5S in possesso di Adnkronos - è stato dato in uso gratuito all'Associazione Rousseau"

, la no-profit guidata da Davide Casaleggio che gestisce la piattaforma web del M5S. Il riferimento è al marchio pentastellato con la dicitura 'Movimento5Stelle.it' (aggiornato in occasione delle ultime elezioni politiche), depositato nel 2015 dall'Associazione di Grillo presso l'Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale.

L'uso di quel simbolo era stato concesso dall'Associazione di Beppe Grillo alla nuova Associazione Movimento 5 Stelle fondata nel 2017 e di Luigi Di Maio è capo politico. Nello statuto dei pentastellati di Di Maio non veniva menzionata alcuna cessione dell'uso del simbolo pentastellato all'Associazione Rousseau di Casaleggio. Ma il passaggio è invece sancito nella nota integrativa al rendiconto 2017 della 'vecchia' Associazione M5S.

Stando allo statuto, infatti, l'ente guidato da Casaleggio avrebbe dovuto solamente fornire al M5S, mediante "appositi accordi", gli "strumenti informatici" per la consultazione degli iscritti. L'Associazione guidata da Davide Casaleggio, figlio di Gianroberto, ora potrà anche utilizzare il simbolo del Movimento su concessione di Grillo.

La replica

"Il simbolo del Movimento 5 Stelle utilizzato dall'Associazione Rousseau, di cui parlano oggi i giornali, non è quello utilizzato dall'Associazione Movimento 5 Stelle in Parlamento per questa legislatura ed è stato utilizzato in passato solo per poter legalmente vendere i gadget con il simbolo, unico motivo per cui ne è stato concesso l'uso"

, conclude la nota.