M5S News

Il M5S si prepara ad annullare vitalizi da solo, il Pd insorge

Con l'elezione degli uffici di presidenza, il Movimento Cinque Stelle raggiunge il suo primo obiettivo. "Con Fico presidente e Fraccaro questore anziano ora non c'è scampo", esulta già Luigi Di Maio.

Già, perché per eliminare i vitalizi, cavallo di battaglia del M5S, non sarà più necessario passare dall'Aula, ma basterà una delibera dell'ufficio di presidenza della Camera. E con l'elezione di sei componenti su quindici - che si aggiungono a Roberto Fico - i Cinque Stelle si sono assicurati la maggioranza almeno in questa sede, pur non avendo quella assoluta nell'Aula di Montecitorio.

Al momento i neoeletti maturano una pensione a 65 anni di età anche dopo cinque anni di legislatura, mentre i vecchi la ricevano con il sistema retributivo. Ma ora i Cinque Stelle potranno avanzare la proposta già nella prima seduta e - come racconta l'Huffington Post - sarà difficile che non venga approvato. Al punto che il Pd già insorge: "Hanno deciso di occupare tutto", si lamenta Francesco Boccia.