M5S News

"Mamma mia". Salvini ora teme un asse M5s-Pd Oggi il vertice del centrodestra

Pier Francesco BorgiaRoma Alza gli occhi al cielo. E si abbandona a un lamento a metà strada tra lo sconsolato e l'ironico e che poi riporta alla lettera sulla sua bacheca di Facebook: «Un governo Di Maio-Renzi? Un patto di ferro tra 5Stelle e Pd? Mamma mia!» Matteo Salvini non si scompone e legge nell'apertura del leader grillino al vecchio nemico (Renzi) l'effetto diretto della mossa che ha visto il centrodestra ricompattarsi al punto da annunciare una delegazione comune per la prossima visita a Mattarella.