M5S News

Il M5s, anche a Roma, è finito. Ecco quello che resta

Roma. In fondo Beppe Grillo lo diceva già nel 2012, il M5s si autoscioglierà. E questo 2020, inizio del secondo decennio grillino, è partito all’insegna di una crisi nerissima. L’espulsione di Gianluigi Paragone, il passaggio alla Lega di alcuni parlamentari, le dimissioni del ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti, la prossima nascita di Eco, abbozzo chissà di un futura costola di grillini dissidenti, ma, soprattutto, gli stati generali di marzo, con la messa in discussione del leader Luigi Di Maio e del...