M5S News

150.000 emigrati in una generazione, M5S presenta Ddl all’ARS contro spopolamento

Quasi 150MILA siciliani hanno lasciato l’isola negli ultimi 70 anni. “Nell’arco di una generazione è come se fossero scomparse tre città come Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Un fenomeno di impoverimento sociale ed economico che va contrastato”. A commentare i dati, del Servizio statistica e analisi economica della Regione siciliana, è il deputato del M5S all’Ars Giovanni Di Caro che ha presentato un disegno di legge contro lo spopolamento dell’Isola e per sostenere gli emigrati siciliani. Il testo sarà esaminato dalla commissione Cultura, Formazione e Lavoro dell’Ars.

Interventi che sono stati pensati, spiega Di Caro, anche “col contributo di idee” del gruppo ‘Si resti arrinesci’ e del movimento ‘La valigia di cartone’ fondato da don Garau. “Ai nostri concittadini – sottolinea – va data l’opportunità di tornare nella loro isola”. Gli interventi “non graverebbero sul bilancio regionale in quanto – spiega il deputato Cinquestelle – già finanziati con gli stanziamenti già previsti dalla Legge regionale 55/1980, che questo disegno di legge rivede e aggiorna, di fatto sostituendola. Verrebbero inoltre costituiti un registro regionale delle associazioni che operano a favore degli emigrati, con la possibilità di ricevere contributi per attività nel settore, e una Consulta regionale per l’emigrazione”.