M5S News

Codroipo, il M5S si mobilita per le casette dell'acqua

I cittadini e gli attivisti del Medio Friuli hanno consegnato al Sindaco Fabio Marchetti 430 firme

I cittadini e gli attivisti del Movimento 5 Stelle in Medio Friuli hanno consegnato al Sindaco di Codroipo, Fabio Marchetti, 430 firme per la richiesta della Casa dell'acqua. Una delegazione del M5S, accompagnata da Cristian Sergo, ha incontrato il primo cittadino, per sollecitarlo all'installazione della casetta. Una lunga chiacchierata informale, che ha visto per la prima volta un gruppo politico interagire con il sindaco. Un dialogo che ha affrontato i vari aspetti del problema, rimandando la soluzione finale alla maggioranza e al Consiglio Comunale "dove, precisano i pentastellati, non ci sono nostri rappresentanti".

Il progetto, se andrà in porto, interesserà non solo Codroipo, ma anche alcuni punti strategici delle frazioni. "Speriamo vivamente di esaudire le richieste dei cittadini firmatari", spiegano i promotori dell'iniziativa, "non escludendo la possibilità di un'eventuale realizzazione da parte di privati". Medio Friuli in MoVimento, che ha lanciato la raccolta firme, precisa che "tutti i sottoscrittori condividono il desiderio della Casa dell'acqua e appartengono a ideologie politiche diverse".