M5S News

Comunali, i risultati delle elezioni nei capoluoghi. M5S fuori dai ballottaggi delle grandi città, torna il bipolarismo

Ballottaggio in quasi tutti i 21 capoluoghi di provincia e nei 4 capoluoghi di regione al voto: la gran parte dei sindaci delle grandi città saranno eletti quindi il prossimo 25 giugno. È il risultato del primo turno delle elezioni amministrative di domenica.

Il Movimento Cinque Stelle è fuori da tutti i ballottaggi nelle grandi città: Genova, Palermo, L'Aquila e Catanzaro e da quasi tutti i capoluoghi di provincia (potrebbe riuscire a concorrere solo ad Asti dove è un testa a testa con il candidato del centrosinistra per il secondo posto). Incertezza per il secondo candidato che potrebbe partecipare al ballottaggio anche a Taranto, con Melucci (Cs) e Cito (Lega d'Azione meridionale) a meno di un punto.