M5S News

M5S, la candidata ex modella Alessia D'Alessandro: «Coordino 22 commissioni della Cdu, voglio occuparmi dei giovani espatriati»

«Io voglio rappresentare tutti quei giovani che hanno abbandonato per forza l'Italia per trovare un lavoro: a loro voglio dare una risposta»: arriva con un passo da modella, un cappotto nero a sufficienza semplice, che nasconde un tailleur dai toni molto germanici e una camicetta rosa ma chiusa fin quasi all'ultimo bottone. Alessia D'Alessandro si affida al sorriso travolgente che illumina un volto curato ma non patinato, esasperato da esigenze di copertina. Solo elogi, dalla platea pentastellata, per la sua prima uscita pubblica.
 


Eppure era stremata: tornata mercoledì sera dalla Germania, appena atterrata a Milano è finita ad una cena blindatissima del Movimento con imprenditori e parlamentari. Poi tappa a Roma per una full immersion per insegnarle a come rispondere alle insidie dei giornalisti, infine Napoli. Un ritorno a casa, perché lei è napoletana, con padre italiano e madre tedesca, è considerata una specie di talismano prezioso dai 5Stelle, che curano attentamente ogni sua uscita pubblica. Anche perché Davide Casaleggio la vuole nel suo think thank che affiancherà il Movimento.