M5S News

Ostia, Raggi esulta per i risultati M5S: ma sono preoccupata per il clan Spada fuori dai seggi

, senza accenni a quelle in Sicilia. Virginia Raggi interrompe per un attimo il Viaggio della memoria per parlare delle elezioni nel X municipio. Dice:

.

Raggi non parla dell'affluenza a picco e né della perdita di quasi 14 punti rispetto alle comunali del 2016. Anzi prende come termine di paragone la sfida elettorale a Ostia del 2013.



L'affermazione di Raggi sui voti raddoppiati rispetto al 2013 tecnicamente non è corretta. Nel 2103 il M5S prese nel X Municipio 15.222 voti (16,91%). Nel 2016 Virginia Raggi a Ostia ha strappato 42.538 voti (43,82%). Ora Di Pillo  è arrivata a 19.777 voti (30,28%). Dunque il M5S ha preso solo 4mila voti in più rispetto al 2013 e ne ha persi quasi 23 mila in confronto all'anno scorso in termini assoluti. Se si parla di percentuali (e non di voti) il M5S è riuscita a raddoppiare rispetto al 2013 così come in paragone con l'anno scorso ha perso quasi 14 punti percentuali.

Infine un allarme dopo le segnalazioni: «Da sindaco mi preoccupano le segnalazioni inerenti alla presenza del clan Spada all'esterno dei vari seggi».