M5S News

Le spine del M5S: tegola sulle Politiche, e per il sindaco scatta il divieto di patteggiare

ROMA «Finalmente», dice Virginia Raggi quando i suoi avvocati la chiamano per avvisarla che la Procura ha deciso. La seconda telefonata della sindaca è in uscita: chiama Beppe Grillo. «Finalmente», ripete al Garante del M5S sottolineando la richiesta di rinvio a giudizio per falso ma anche l'archiviazione per l'abuso d'ufficio. La terza telefonata è per Paolo Ferrara, capogruppo incaricato di informare «i ragazzi prima che lo leggano sui siti internet». Si vede il bicchiere mezzo...