M5S News

Caso Raggi, nervi tesi nel M5S per la rinuncia alla parte civile

«Lunedì faremo una chiacchiera anche su questo». E cioè sulla soluzione di Virginia Raggi di non far costituire parte civile il Comune nel processo che la vede imputata per falso (prima udienza il 21 giugno, a due anni quasi esatti dalla proclamazione, che cadde il 22 giugno 2016). A voler fare una «chiacchiera» sono i consiglieri di maggioranza che, al di là delle smentite di rito del capogruppo Paolo Ferrara, lunedì si vedranno in Comune per la consueta riunione. Fuori sacco ci saranno le...