M5S News

Lo spread sfonda quota 150. Piazza Affari in rosso…

Giornata nera per Piazza Affari, sotto schiaffo dell’incertezza politica e soprattutto delle indiscrezioni emerse sulla prima bozza del contratto stilato tra Movimento 5 Stelle e Lega. Bozza che prevede la richiesta alla Bce dell’azzeramento di debiti per 250 miliardi di euro. Le notizie hanno spinto lo spread sopra i 150 punti (esattamente a 151), in rialzo di venti punti sui livelli di ieri. Sul finale il FTSE MIBha imputato un ribasso del 2,32%, andando in controtendenza con gli indici europei, che hanno tutti chiuso con un bilancio positivo.