M5S News

Baby gang a Napoli, Minniti: 100 uomini di reparti...

Da processi fondamentali per la storia d’Italia come quello per l’assassinio di Aldo Moro e quello per l’attentato a papa Giovanni Paolo II alla candidatura a presidente della Repubblica avanzata dal Movimento Cinquetelle, passando per l’esperienza alla trasmissione televisiva «Forum» che gli aveva dato grande popolarità nella società civile.
All’età di 81 anni questa mattina, al policlinico Gemelli di Roma, è morto Ferdinando Imposimato, magistrato nativo di Maddaloni, comune in provincia di Caserta, giudice istruttore di alcuni tra i più importanti processi di terrorismo, come quello per il caso Moro e quello per l’attentato al Carol Wojtyla per mano di Ali Agca. Era arrivato nell’ospedale della Capitale lo scorso 31 dicembre, a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute.