M5S News

M5S, nuova causa a Genova per Beppe Grillo per conflitto di interesse

Genova - Il Comitato per la Difesa dei Diritti dell’Associazione M5S dichiara nuovamente battaglia a Beppe Grillo per conflitto di interesse. Tre giorni fa è stata presentata istanza al Tribunale di Genova per la nomina di un curatore che rappresenti la prima associazione M5s, quella del 2009, per curarne gli interessi.

Il presupposto della nuova causa è che Grillo, avallando la costituzione della terza associazione del M5S nel dicembre scorso, concedendogli anche il simbolo, sia in «conflitto di interesse» nel difendere i diritti dei primi associati.

Secondo l’avvocato Lorenzo Borrè che segue la vicenda per il Comitato per la Difesa dei Diritti dell’Associazione, vi è «un’antitesi ontologica tra la prima associazione del M5S e la terza». Domani a Roma si terrà una conferenza stampa per spiegare la vicenda.