M5S News

Pellegrini (M5S): Parco Gargano, interrogazioni al Ministro Costa per deposizione Direttore Villani

Oggi ho depositato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa – condividendo in toto il contenuto con i colleghi portavoce del M5s del territorio Gisella Naturale, Marialuisa Faro e Mario Furore, nonché con la presidente della Commissione Ambiente Senato, sen.ce Vilma Moronese, e con la sen.ce Elisa Pirro, capogruppo in commissione sanità – in merito all’inammissibile vicenda della deposizione della direttrice del Parco Nazionale del Gargano, dott.ssa Villani.Visto che nell’atto di revoca il presidente Pazienza ha bollato la Villani – dopo solo tre mesi, un record assoluto in italia! – come incompetente, incapace e anche “disinvolta” nell’uso dei mezzi dell’Ente, e visto che la Villani è stata scelta dallo stesso Ministro Costa (nell’ambito di una terna individuata dal Consiglio Direttivo del Parco), ho chiesto al Ministro di verificare se quanto evidenziato da Pazienza abbia fondamento o meno e, inoltre, ho chiesto al Ministro se intende inviare una indagine onde verificare la regolarità amministrativa sia successivamente al 1 giugno (data di insediamento della Villani) e sia precedentemente.Se qualcuno pensava di poter tranquillamente continuare a utilizzare il Parco come bancomat per se stesso e per i propri amichetti di partito si sbaglia di grosso e dovrà fare i conti con il M5s.Non molleremo finché non faremo piena luce sulla gestione del Parco. Non consentiremo ai finti “tecnici”, ai finti “terzi” di fare il bello e cattivo tempo in un ente strategico per il nostro territorio.