M5S News

Congresso della Famiglia, Salvini: “Io ci vado”/ M5s vs Lega, tensione al governo

Il Congresso della Famiglia in programma a Verona a fine marzo agita il governo: M5s contro la Lega, Fantinati parla di “evento da caccia alle streghe”.

Mancano due settimane al Congresso della Famiglia, in programma a Verona dal 29 al 31 marzo 2019, e c’è grande tensione tra Lega e Movimento 5 Stelle. Dopo le parole di Luigi Di Maio, che ha definito «sfigati» i cattolici di destra, sul tema è intervenuto il leader del Carroccio Matteo Salvini, che ha ribadito: «Ognuno fa quello che vuole, io ci vado con tutto il rispetto per le scelte di vita di ciascuno». Il ministro dell’Interno sarà uno dei relatori, come il ministro Bussetti o il governatore del Veneto Zaia, e negli ultimi giorni si è discusso molto del patrocinio del ministero della Famiglia guidato dal leghista Lorenzo Fontana, tra i più grandi sostenitori del World Congress of Families. E non solo Lega: oltre al forzista Antonio Tajani, ha annunciato la sua presenza anche la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.