M5S News

M5S attacca il modello Lombardia. Ira Salvini: sciacquatevi la bocca

"Questo ominicchio si sciacqui la bocca prima di parlare della sanità lombarda e dei cittadini lombardi". Così Matteo Salvini, entrando al Senato, ha replicato all'esponente M5S che intervenendo in aula alla Camera ha suscitato le proteste dei leghisti per l'attacco alla sanità lombarda. L'attacco alla sanità lombarda da parte del deputato M5S Riccardo Ricciardi ha scatenato l'ira delle opposizioni costringendo il presidente Roberto Fico a sospendere la seduta durante la quale il premier Giuseppe Conte ha illustrato le misure per l'emergenza coronavirus. Per il leader della Lega le parole del grillino sono state "un insulto ai lombardi e rispondo con le parole del primario di pneumologia di Modena, professore De Donno, che ha detto lasciateci lavorare, lasciateci in pace. Ci è esplosa una bomba in casa, il sistema lombardo ha fatto tutto il possibile". M5S contro il modello Lombardia ed esplode il caos alla Camera Il numero due del Carroccio Giorgetti di fronte a quelle dichiarazioni è esploso. Come riportato dal Corriere della Sera, l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio si è scagliato contro l’ex alleato di governo e ha incalzato anche le altre forze di governo, chiedendo rispetto. "Chiedono collaborazione alle opposizioni e poi vengono qui a prendere per il c...sui morti? Ecco, prendersela coi morti anche no", le parole di Giorgetti registrate dal Corsera, che ha avvicinato il ministro della Salute Roberto Speranza (di Leu) sfogandosi così: "Tira male, io ve lo dico, qui finisce male. Qualcuno deve metterli in riga, coi morti che ci sono stati. Non si può chiedere collaborazione alle opposizioni e poi venire in aula a provocarci sui morti". E il titolare del dicastero della Salute, a quanto pare, gli ha dato ragione: "Hai ragione Giancarlo, che ti devo dire? Hai ragione".