M5S News

M5S, Di Maio ufficializza tutto. Ecco i nomi per la Capitanata

“Testa e cuore” sono le caratteristiche dei candidati selezionati per i collegi uninominale, presentati questa mattina in diretta live dal capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio. “Per gli altri la composizione delle liste è stata una esperienza devastante, per noi è stata una esperienza entusiasmante, perché è stato stupendo poter vedere che …

“Testa e cuore” sono le caratteristiche dei candidati selezionati per i collegi uninominale, presentati questa mattina in diretta live dal capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio. “Per gli altri la composizione delle liste è stata una esperienza devastante, per noi è stata una esperienza entusiasmante, perché è stato stupendo poter vedere che tante persone si siano fatte avanti e messe in gioco. Il nostro obiettivo è andare al Governo e andarci con una squadra che conosce i problemi e si mette al lavoro per risolverli. Sono sicuro che potremo fare un buon lavoro e realizzare quelle cose che i nostri cittadini aspettano da 30 anni”. Otto i big presentati da Di Maio, sul modello della conferenza di Pescara della settimana scorsa: l’Ammiraglio Rinaldo Veri, comandante delle Forze Marittime della Nato, Maria Domenica Castellone al Senato a Giuliano nell’hinterland napoletano, Vincenzo Zoccano presidente del Forum sulla diversabilità, Mauro Coltorti professore a Siena e geomorfologo che ha lavorato sul dissesto idrogeologico nelle  candidato al collegio di Ancona al Senato; Cinzia Boniatti, sociologa candidata a Rovereto, Gino Dimanici medico a Perugia, candidato nel collegio di Foligno alla Camera, il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Roma Mauro Vaglio componente del consiglio di reggenza della Banca d’Italia, per il Roma Portuense al Senato, la professoressa Paola Giannettachis, criminologa.

Per la Capitanata i candidati al maggioritario sono poco noti all’opinione pubblica, tranne in pochissimi casi. Rosa Menga di 25 anni correrà per il Foggia-Gargano e sarà, come spiegano i pentastellati, “la anti-Di Donna” del M5S. Medico laureata con il massimo di voti al campus biomedico di Roma, è stata anche famosa per essere stata campionessa alcuni mesi fa, di un programma televisivo su Rai 1.

Antonio Tasso è il candidato per la Camera Manfredonia Cerignola, molto attivo nell’ambito delle federazioni sportive. Carla Giuliano, invece è la prescelta per il collegio San Severo Monti Dauni, giuslavorista di San Severo che Di Maio ha preferito a Nazario Tricarico, sul quale ha pesato il suo curriculum e il suo breve impegno nel 2015 come coordinatore provinciale di Italia Unica di Corrado Passera. Il regolamento è stato stringente. Per il Senato a Foggia si conferma Marco Pellegrini, candidato di punta del M5S, che dovrà vedersela con ogni probabilità contro due donne, Lia Azzarone e Antonella Spezzati e che sulla carta appare l’unico candidato in potenza sicuramente vincente. Quasi costretto a vincere, si potrebbe dire. Nel Cerignola-Bat Ruggiero Quarto, docente di Geologia, barlettano si scontrerà con Elena Gentile, un collegio che i sondaggi assegnano al centrosinistra.

Nota dei pentastellati sipontini dopo la candidatura di Tasso: “Stamattina alle ore 11 il candidato Premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, ha comunicato l’elenco dei candidati dei collegi uninominali per Camera e Senato, in vista delle imminenti consultazioni elettorali del prossimo 4 marzo. Per la Camera dei Deputati, nel collegio uninominale Manfredonia-Cerignola, è stato scelto Antonio Tasso, figura attiva in ambito sportivo federale e turistico. Nel corso del suo mandato federale, come Vice Presidente Regionale FITeT, ha ottenuto importanti risultati nazionali in ambito organizzativo – su tutti, gli apprezzatissimi Campionati Italiani di Tennis Tavolo di Lucera 2016, che hanno registrato quattordicimila presenze soggiornanti (tra le più alte in manifestazioni simili in Italia) e numerosi altri eventi che hanno sempre riscosso notevoli apprezzamenti, coniugando in ogni occasione sport e turismo. Quest’ ultimo tema è uno dei punti focali dell’attività di Antonio Tasso come membro di Enti di promozione turistica e sociale”.

“Sono onorato della scelta, che riconosce il lavoro di un gruppo che sta impegnandosi molto, riscuotendo notevoli consensi a cominciare dai portavoce in Consiglio Comunale di Manfredonia, Giovanni Fiore e Massimiliano Ritucci, che ringrazio, unitamente a tutti coloro che hanno incoraggiato la mia candidatura e del cui sostegno ho bisogno per iniziare questo nuovo, importante, tragitto. Non vi sia dubbio sulla condivisione convinta di tutti i punti del programma del Movimento 5 Stelle e del mio impegno sul territorio. Comunque vada, sarà un importante traguardo raggiunto. Cominciamo”.