M5S News

Augusta, dimissioni consigliere Casuccio, motivazioni e auspici dell’ex capogruppo M5s

AUGUSTA – Si è modesto nei giorni scorsi il consigliere comunale Roberto Casuccio (nella foto di repertorio in copertina), già capogruppo del Movimento 5 stelle tra settembre 2017 e aprile 2018, ricevendo e poi restituendo il testimone all’attuale capogruppo Mauro Caruso.

Abbiamo raccolto una dichiarazione del consigliere dimissionario, 54 anni e dipendente della Marina militare, che tornerà a Roma dove la famiglia vive da una decina d’anni.

Sulle dimissioni afferma che “erano da tempo annunciate le mie, non era un segreto che avessi chiesto due anni fa il trasferimento per rientrare a Roma, dove la mia famiglia vive da dieci anni“. “La Marina militare ha accolto l’istanza di ricongiungimento familiare, il trasferimento è previsto il 4 novembre prossimo“, spiega.

Lascerà Augusta dopo oltre quattro anni in cui è stato tra i consiglieri comunali di primo piano della maggioranza pentastellata. “Con un animo disordinato si chiude un capitolo speciale della mia vita – riconosce – È stato un onore aver operato per la mia città e per il bene comune con impegno disinteressato. Una costruttiva esperienza che mi ha fatto conoscere il background di un’amministrazione pubblica“.

Casuccio non manca di tirare le somme su questa esperienza politica, per lui definitivamente conclusa. “Volendo tracciare un bilancio politico, i miei interessi sono stati vari e numerosi – prosegue – La mia qualifica militare di assistente tecnico del Genio della Marina militare, l’esperienza lavorativa, mi hanno permesso di svolgere con consapevolezza il ruolo in commissione Lavori pubblici“.

“Tra le tante cose che spero accadano presto ad Augusta – aggiunge – un pensiero particolare lo rivolgo alla stabilizzazione dei precari. Con l’auspicio che tante famiglie possano trovare la tanto agognata certezza economica“.

“Ringrazio tutti coloro con cui ho interagito per la disponibilità e collaborazione ricevuta – conclude con i ringraziamenti – Mi scuso per le incomprensioni che a volte hanno generato malintesi, comunque immediatamente chiariti. Esprimo apprezzamento al meetup M5s, ai colleghi consiglieri, agli amministratori, al personale degli uffici e del corpo di Polizia municipale, nonché a tutti i miei concittadini con cui ho avuto modo di confrontarmi“. “Con commossa gratitudine, sempre cordialmente, un caro saluto a tutti i miei concittadini“.

Alle scorse elezioni amministrative, nella lista del M5s, Casuccio aveva ottenuto 56 preferenze, eletto con il premio di maggioranza. Gli subentrerà nella prossima seduta consiliare utile Giuseppe Pulvirenti, con 43 preferenze attestatosi 25° sui 30 candidati della lista pentastellata.