M5S News

Province tour, tappa a Lucca per il M5S

Stamani a Lucca i consiglieri regionali del Movimento 5 stelle Giacomo Giannarelli e Gabriele Bianchi, i senatori del M5S Laura Bottici e Gianluca Ferrara, il consigliere comunale del M5S Lucca Massimiliano Bindocci hanno incontrato la stampa per illustrare attività svolte e possibili scenari futuri nelle politiche per il territorio lucchese. La delegazione si è spostata dinanzi al luogo simbolo dell'istituto Paladini, da tempo oggetto di recupero.

"Ed è anche grazie ai recenti stanziamenti statali - spiegano gli esponenti del Movimento - che l'edilizia scolastica lucchese potrà servire di importanti risorse". Sono 27 i milioni di euro previsti dal governo nel 2019 per le scuole della Toscana. Nel pomeriggio il gruppo incontrerà gli esponenti delle associazioni di categoria per fare il punto su altri importanti temi quali la lotta al dissesto idrogeologico (ricordiamo gli 11 miliardi di euro stanziati per tutto il Paese e i 15 milioni di euro erogati dall’Esecutivo per i comuni toscani con meno di 20mila abitanti) e la necessità di dare vita a politiche per il rilancio dell'economia e dell'occupazione. 

"Particolare attenzione - proseguono - deve andare agli sviluppi del decreto Dignità e alla rimodulazione fiscale per i titolari di partita iva: chi fattura meno di 65mila euro all’anno – spiegano - può già servire di un’aliquota piatta del 15 per cento. Un’iniziativa che dal 2020 sarà allargata anche a chi fattura tra i 65 e i 100mila euro con una flat tax che in questo caso sarà del 20 per cento. A tutti – concludono – assicureremo sempre il massimo impegno e la massima disponibilità”.