M5S News

Prima giorno di consultazioni. Meloni: “Premier al centrodestra”. Grasso: “Pronti al dialogo con M5s

Con l’convegno di Fratelli d’Italia si è conclusa la prima giornata della Consultazioni, in attesa di domani (giovedì 5 aprile) che sarà il momento della verità quando al Colle saliranno il Partito democratico, Forza Italia, Lega e i M5s. Si parte alle 10 con i Dem. Alle 11 sarà la volta di Forza Italia con i capigruppo di Camera e Senato, Mariastella Gelmini e Anna Maria Bernini, accompagnate da Silvio Berlusconi. Alle 12 la Lega con i capigruppo di Camera e Senato, Giancarlo Giorgetti e Gian Marco Centinaio accompagnati da Matteo Salvini, segretario del Carroccio. A chiudere la giornata i grillini alle 16:30. A un mese dalle elezioni Di Maio ha dettato le condizioni: «Pronti a un accordo con Lega o Pd, ma non con Berlusconi».  

Le consultazioni si sono chiuse con Stefano Bertacco e Fabio Rampelli, rispettivamente presidente del Gruppo parlamentare “Fratelli d’Italia” del Senato e della Camera accompagnati da Giorgia Meloni, capo della forza politica “Fratelli d’Italia” che ha detto: «Non siamo disponibili a far parte di un governo che non mantenga compatto il centrodestra» aggiungendo chiederà alla sua coalizione «che si presenti insieme se ci sarà un secondo giro delle consultazioni».